Blog: http://divano.ilcannocchiale.it

A volte portiamo, a volte siamo portati....

MIO FRATELLO

Lungo un sentiero ripido e pietroso ho incontrato una piccola bambina che portava sulla schiena il suo giovane fratello.
"Bambina mia - le ho detto - stai portando un pesante fardello!".
Lei mi ha guardato e mi ha detto: "Non è un fardello, signore, è mio fratello".
Sono rimasto interdetto. La parola di questa bimba coraggiosa si è impressa nel mio cuore. E quando la pena degli uomini mi schiaccia e perdo del tutto il coraggio, la parola di questa bimba mi ricorda: "Non è un fardello che tu porti, è tuo fratello".

Anonimo dell'America Latina

Pubblicato il 26/10/2015 alle 11.14 nella rubrica Per riflettere.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web